Le 4 Locations 2016

Per la Seconda Edizione 2016 Teatri Peregrini

intende mettersi in scena e in azione in locations esclusivamente all’aperto,
2 spazi urbani e 2 spazi naturali.

Qualsiasi tipo di confine verrà messo in crisi.
Gli artisti adatteranno le loro opere e il loro lavoro alle
locations urbane e naturali del territorio.

Le 4 Locations Teatri Peregrini 2016:

iSola di Municca; verde della chiesa campestre di Buoncammino;
Piazza Bruno Modesto; Piazza Vittorio Emanuele I.

  • iSola di Municca (vetrina d’eccellenza della nascente Area marina Protetta, per la quale officineperegrine teatro ha proposto al Comune il riconoscimento da parte dell’Unesco), è una piccola
    Municca e Lungoni fotografate da M.F. videoispezioni
    Ingresso di Municca e Spiaggia di Lungoni fotografate da M.F. videoispezioni

    isola ad ovest della spiaggia principale del paese, la bellissima Rena Bianca. Municca, nonostante la vicinanza al centro abitato, si è mantenuta selvaggia e ricca di misteri. La sua natura è ancestrale: la presenza dell’aglio selvatico con la sua particolare forma le conferisce un’aspetto da paesaggio venusiano quasi extra-terrestre; i graniti che la delimitano e la piccola spiaggia che affaccia verso ovest dell’iSola ci riportano ad un’era antichissima; la caratteristica pietra antropomorfica, che dal sud dell’isola, sembra guardare verso il mare, rendono l’iSola evocativa ed emozionante.

    Municca
    Municca

    L’isola è stata probabilmente abitata in epoca nuragica, come punto di segnalazione; resti di una struttura circolare in prossimità dell’istmo testimoniano la presenza umana già da tempi lontani.

    Municca e il suo guardiano fotografate da spm lungoni
    Municca e il suo guardiano fotografate da spm lungoni

    L’intenzione di Teatri Peregrini 2016 è quella di portare in uno scenario di tale intensa ricchezza e bellezza storica e naturalistica, ricco di potenzialità creativa, l’arte teatrale in quanto arte che ha particolare memoria del rapporto Essere Umano – Natura.

    Aglio e Municca viste da Nino Nicoli
    Aglio e Municca viste da Nino Nicoli

    Attori e Spett-Attori raggiungeranno l’iSola via terra (tre rocce sporgono dal mare e rendono l’attraversamento possibile – l’accompagnamento sarà curato dalle guide turistiche della CoolTourGallura) e via mare con mezzi non inquinanti (l’accompagnamento sarà possibile grazie alle strutture locali specializzate in balneazione e affini). Un modo per riscoprire e rivivere l’impegno e la passione che il teatro richiede.

 

  • Verde della Chiesa campestre di Buoncammino, vissuto con particolare intensità nei giorni della festa di Sant’Antonio (secondo week end di Giugno), è uno spazio naturale e storico molto intenso.
    Buoncammino. Lo spazio della festa.
    Buoncammino. Lo spazio della festa.

    Nei pressi della chiesetta del Buoncammino, sono celati segni e resti di un luogo di culto molto antico, risalente all’età Romana, il nome stesso “buoncammino” fa pensare che si dovesse trovare nelle vicinanze di antiche vie romane. L’immaginario di un luogo legato al pellegrinaggio ci sintonizza con un periodo del teatro dove il rituale sacro ha permesso la sopravvivenza della teatralità nonostante le contraddizioni aperte dall’Istituzione relogiosa. La località di Buoncammino ci ha riportato alla luce elementi risalenti anche al periodo Medioevale.

    La chiesa di Buoncammino
    La chiesa di Buoncammino

    Purtroppo dell’edificio antico non rimane traccia, perchè completamente cancellato dall’edificio moderno.  L’intenzione di Teatri Peregrini 2016 è quella di legare il teatro ad una festa dove sopravvive un’usanza conviviale, quale quella di servire cibo alla comunità, e in particolare piatti della nostra tradizione rurale, la trippa ed il brodo. Il teatro come spazio e tempo di incontro e riconoscimento collettivo, consapevole del legame “nutritivo” con i “prodotti” della terra, siano essi per il corpo che per la mente (e il cuore).

  • Piazza Villa Marina, una piazza nascente, che vedrà la luce e il primo respiro con l’inizio dell’estate 2016 e del festival Teatri Peregrini.
  • Piazza Vittorio Emanuele I.
    La Piazza
    La Piazza

    E’ la piazza centrale di Santa Teresa Gallura. In ogni momento dell’anno, nel bene e nel male, è il luogo dove ogni evento passa e deposita in immagini la propria crescita.

    La Piazza. Aurum.
    La Piazza. Aurum.

    Teatri Peregrini 2016 sceglie di ripassare di qui. “La Piazza” è l’unica location dell’edizione 2015 alla quale non vogliamo rinunciare. Dalla natura selvaggia e conviviale, e dall’entrata del paese, il viaggio termina, per proseguire, nel suo cuore/cervello pulsante…

    La Piazza
    La Piazza

Artisti e Teatranti fatevi scegliere. Lasciate che i nostri luoghi trovino i loro spettacoli!

 

Si ringrazia la CoolTour Gallura per le note storiche.

 

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: